ART ECONOMY 24
Sotto la lente
Indietro Archivio Archivio InviaInviaStampaStampa IngrandisciIngrandisciDiminuisciDiminuisci
2 NOVEMBRE 2007
Massimiliano Gioni (curatore)
di Giovanna Amadasi e Jenny Dogliani

La carriera di Massimiliano Gioni, classe 1973, è fulminante. Critico d'arte contemporanea post concettuale, in quattro anni lascia l'incarico di caporedattore di Flah Art a New York e inizia a scrivere saggi e a curare mostre. La prima è "La Zona", alla 50ma Biennale di Venezia (2003), poi Manifesta 5 a San Sebastian (2004). Consulente delle collezioni Dakis Joannou e Deste Foundation, organizza due mostre ad Atene (2004 e 2007) e nel 2006 cura la 4° Biennale di Berlino insieme a Maurizio Cattelan e Ali Subotnick, con i quali fonda la Wrong Gallery (una micro galleria quasi virtuale che si è spostata in varie sedi da New York a Londra) e pubblica le riviste Charley e Wrong Times. Attualmente è direttore artistico della Fondazione Nicola Trussardi di Milano e cura progetti speciali presso il New Museum of Contemporary Art di New York che, proprio con la mostra "Unmonumental", realizzata in collaborazione con Richard Floot e Laura Hoptman e dedicata alla scultura contemporanea, inaugurerà il primo dicembre 2007 il nuovo edificio con un premio per giovani artisti, l'Altoids Award, a partire dal 2008. Nel futuro prossimo di Gioni c'è di nuovo l'Italia, con la prima rassegna d'arte contemporanea organizzata a Palazzo Litta di Milano a fine gennaio 2008 per la Fondazione Nicola Trussardi.



Torna all'articolo

top
Galleria del giorno
Spaziotemporaneo
Direttore: Patrizia Serra
Fondata nel: 1983
Città: Milano
IN EVIDENZA
Mps Art Market Value Index

Mps Art Market Value Index: Settimana in ripresa il listino americano S&P 500 (-1,06%), e bene anche piazza affari, che registra una decisa salita del FTSE Mib 500 (-1,64%).